Come fare o riparare delle cuffie auricolari per un suono migliore

Come fare o riparare delle cuffie auricolari per un suono migliore

Cuffie auricolari su https://amzn.to/34UJx7R

Un modo efficace per avere un prodotto affidabile e di buona qualità può essere quello di assemblarlo usando i componenti che nel tempo si sono rivelati essere i migliori. Assemblare delle cuffie auricolari di buona qualità usando le parti migliori di altre vecchie cuffie potrebbe esserne la prova. A parte il riesumare il jack, il cavo e gli altoparlanti migliori, finiti chissà dove, l'assemblaggio richiederà qualche saldatura, un po' di colla e qualche guaina, ma ne varrà la pena per  avere delle cuffie perfettamente rispondenti alle proprie necessità, di certo migliori di quelle vendute a pochi euro, soprattutto se si ha a disposizione un cavo bello resistente, lungo il necessario e degli altoparlanti ben fatti tipo quelli con i quali molti prodottori equipaggiavano i cellulari non ancora smart anche se con attacchi improbabili e proprietari.
In sostanza per un ascolto di qualità quello che serve è solo un buon cablaggio e dei buoni altoparlanti, tutto tranquillamente reperibile nella montagna di rifiuti elettronici presenti ovunque. D'altronde seppur nelle cuffie wireless il costo maggiore è nel sistema di trasmissione, esso mai eguaglierà un cavo. Naturalmente ciò vale anche per una semplice riparazione, magari sostituendo la parte danneggiata con una di qualità superiore prelevata da qualche rifiuto elettronico. Se non si conosce a priori la qualità dei componenti, meglio scegliere quelli di dimensioni maggiori, rimanendo nel limite della propria ergonomia.

Declino ogni responsabilità per eventuali danni a persone, animali e cose eventualmente occorsi a chi volesse imitare la procedura illustrata nel video che ha scopo di puro intrattenimento. Aspetto i vostri commenti, i mi piace e le iscrizioni al canale. A presto. Grazie per la visione. Ciao.

Commenti